Quadro con nodi marinari

Quadro con nodi marinari

Quadro con nodi marinari di vario genere

Italia, 1970

M.M.T.A. - Invent. n. 161

Materiali: corda su pannello di legno
Dimensioni: pannello cm. 86x67

I “nodi da marinaio” hanno la caratteristica specifica di poter essere sciolti facilmente in caso di bisogno. Sulle navi circola il detto: “poca cima, poco marinaio”. Un vero marinaio, infatti, lascia una lunghezza di cima sufficiente affinché il nodo, venendo in tensione, non abbia la possibilità di sciogliersi accidentalmente. Nel linguaggio marinaresco, a bordo della nave vi è una sola corda, quella che serve a suonare la campana. Tutte le altre si chiamano cime o, quando sono di grandi dimensioni, cavi. Inoltre prendono nomi specifici a seconda dell’uso e della collocazione: sagola (per le bandiere), gherlino, gomena ecc.

Origine

Donazione Franco Tommasino

Data

18 Aprile 2018

Tags

nodi