Sestante

Sestante

C. PLATH HAMBURG 44436

Sestante

Germania, 1963

M.M.T.A. - Invent. n. 062

Materiali: ottone, plastica, vetro e acciaio; in cassetta di plastica
Dimensioni: cm 24x26x15

Appartenuto a Ernani Andreatta junior. Serviva a determinare la posizione della nave mediante la misura dell’altezza. degli astri. Dotato di binocolo prismatico era molto in uso negli anni ’50/’70.
È stato abbandonato con l’avvento della navigazione iperbolica e satellitare.
Telaio, alidada, lembo, portaspecchi, portavetri e portacannocchiale in ottone; due specchi; sette vetri colorati; un cannocchiale prismatico beck kassel 6x30; vite micrometrica per la lettura del verniero; lampada per la visione notturna; graduazione da -5 a +125°; cassetta in plastica con serratura. Questo tipo di strumento era molto apprezzato dagli ufficiali negli anni Cinquanta e Sessanta per la sua robustezza e la precisione.

Origine

Collezione Ernani Andreatta

Data

03 Aprile 2018

Tags

strumenti nautici