Binocolo 15x80, a due oculari

Binocolo 15x80, a due oculari

FUJI - HEIBO , n. 2250

Binocolo 15x80, a due oculari
brandeggiabile su piedistallo

Giappone, seconda metà del secolo XX

M.M.T.A. - Invent. n. 064

Materiali: cristallo, ottone, ferro
Dimensioni: cm 48x22x20

Il primo modello di binocolo fu realizzato dal frate cappuccino De Rheita nel 1643, unendo insieme due cannocchiali di cartone. I binocoli a prisma apparvero alla fine del XIX secolo. Il principio su cui si basano ha permesso di ridurre il loro ingombro, pur aumentando il campo visivo e l’ingrandimento, e per questo essi hanno a poco a poco detronizzato i cannocchiali di bordo e i binocoli ordinari. I marinai, tuttavia, a causa del loro innato conservatorismo che li porta a preferire sistemi e strumenti collaudati dalla lunga pratica piuttosto che affidarsi a nuovi ritrovati non ancora sufficientemente sperimentati, per lungo tempo hanno continuato a usare i cannocchiali, attratti dai forti ingrandimenti ottenibili con essi.

Origine

Donazione Antonio Mancini

Data

03 Aprile 2018

Tags

strumenti nautici